• Mondo
  • mercoledì 28 Dicembre 2011

Cristina Fernandez ha un tumore

La presidente argentina sarà operata il 4 gennaio, non è grave

La presidente argentina Cristina Fernandez ha un cancro alla tiroide e sarà operata il 4 gennaio. Lo ha annunciato il governo argentino, comunicando che il tumore non si è diffuso in altre parti del suo corpo ed è circoscritto alla ghiandola tiroidea. Cristina Fernandez ha 58 anni e ha da poco iniziato il suo secondo mandato alla presidenza. Suo marito, Nestor Kirchner, è morto nell’ottobre del 2010 per un attacco di cuore. Dal giorno dell’intervento, Fernandez sarà sospesa dall’incarico di presidente per 20 giorni, durante i quali il vicepresidente Amado Boudou farà le sue veci.

Il portavoce del governo ha detto che il cancro è stato scoperto lo scorso 22 dicembre durante alcuni test sanitari di routine. Il cancro – un carcinoma papillare della tiroide – non ha metastasi e non ha toccato i linfonodi, ma la notizia è stata ugualmente accolta con grande angoscia in Argentina. Il corrispondente della BBC Daniel Schweimler ricorda infatti che Cristina Fernandez è sempre stata vista come una leader energica, forte, capace di ottenere l’approvazione di leggi anche molto controverse senza dare segni di debolezza né tantomeno di malattia. Cristina Fernandez non è che l’ultima di una serie di leader politici latinoamericani ad avere un tumore: il venezuelano Chávez, il paraguaiano Lugo e il brasiliano Lula sono stati tutti operati per un cancro nell’ultimo anno.

foto: DANIEL GARCIA/AFP/Getty Images