• Cultura
  • venerdì 16 dicembre 2011

Christopher Hitchens in 25 frasi

Le cose che diceva della religione, dell'alcol, della libertà di parola, dei picnic e dei suoi colleghi

Nella sua lunga e prolifica carriera di giornalista e scrittore, Christopher Hitchens ha detto e scritto centinaia di frasi di grande efficacia, da anni spesso citate nelle circostanze più svariate. La sua straordinaria prosa, scritta e orale, ha avuto milioni di ammiratori: su Youtube si trovano moltissimi video di suoi interventi pubblici e qualche mese fa centinaia di sue frasi sono state raccolte in un libro, The Quotable Hitchens, edito da Capo Press e disponibile solo in inglese. Ne abbiamo raccolte alcune delle più note, naturalmente senza considerarle esaustive per una sua descrizione completa. Christopher Hitchens è morto ieri negli Stati Uniti, oggi in Italia, a 62 anni, ed era uno dei più grandi giornalisti e polemisti contemporanei.

_ ___ _

“Avere la libertà di parola non è abbastanza. Bisogna imparare a parlare liberamente.”

_ ___ _

“Indubbiamente i sondaggi aiutano la gente a decidere cosa pensare, ma la loro più importante influenza a lungo termine è cambiare come la gente pensa. L’intero processo è in contraddizione con il porre una domanda intelligente o ricevere una risposta ragionevole e riflessiva.”

_ ___ _

“Siamo stati noi ad aiutare gli spaventosi talebani a raggiungere e mantenere il potere? Sì, siamo stati noi. E questo non dovrebbe duplicare o triplicare la nostra responsabilità di rimuoverli dal potere?”

_ ___ _

“Le quattro cose più sopravvalutate nella vita sono lo champagne, l’aragosta, il sesso anale e i picnic.”

_ ___ _

“George W. Bush è fortunato a essere il governatore del Texas. È insolitamente poco curioso, stupido in modo abnorme, splendidamente inarticolato, fantasticamente privo di cultura, straordinariamente ignorante, e apparentemente orgoglioso di tutto questo.”

_ ___ _

‘Stanno riportando l’Afghanistan all’età della pietra a forza di bombe’ è stata la frase preferita di un sacco di gente più o meno di sinistra. Lo slogan funziona. Ma basta pensarci un attimo per capire che le bombe, semmai, stanno portando l’Afghanistan FUORI dall’età della pietra.”

_ ___ _

“Il nobile appellativo di ‘dissidenti’ deve essere guadagnato piuttosto che proclamato; esso connota sacrificio e rischio, e non semplicemente disaccordo, ed è stato consacrato da tanti uomini e donne esemplari e coraggiosi”

_ ___ _

“Madre Teresa di Calcutta non era un’amica dei poveri. Era amica della povertà. Diceva che la sofferenza era un dono di Dio. Ha passato la sua vita a opporsi contro l’unico rimedio certo contro la povertà, cioè l’emancipazione delle donne da chi le vede come una specie di capo da bestiame per la riproduzione obbligatoria.”

_ ___ _

“Loro [gli ‘islamofascisti’] non ci danno pace e noi non dovremmo dargliene. Non possiamo vivere sullo stesso pianeta e ne sono contento perché io non voglio. Non voglio respirare la stessa aria di questi psicopatici e assassini e stupratori e torturatori e molestatori di bambini. O io o loro. E sono molto felice di questo perché so che saranno loro. Sconfiggerli è un dovere e una responsabilità. Ma è anche un piacere. Non è per niente uno sporco lavoro.”

_ ___ _

“La religione ha il potere di convincere persone buone a fare cose cattive, e fa dire cose stupide a persone intelligenti.”

_ ___ _

“La ricerca del nirvana, così come la ricerca delle utopie o della fine della storia o della società senza classi, è in fin dei conti inutile e pericolosa. Richiede il sonno della ragione. Non c’è via di scampo dall’ansia e dalla lotta.”

1 2 Pagina successiva »

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.