• Mondo
  • venerdì 7 Ottobre 2011

Un treno è deragliato in Illinois

Trasportava cisterne di etanolo, alcune sono già esplose, una piccola città è stata evacuata

L’intera città di Tiskilwa – in Illinois, negli Stati Uniti – è stata evacuata a causa del deragliamento di un treno merci: l’incidente è particolarmente grave perché il treno trasportava molte cisterne contenenti etanolo. Alcune di queste sono esplose, altre potrebbero farlo presto, intanto che i pompieri tentano di domare le fiamme. Tiskilwa ha circa 800 abitanti e si trova a sud di Princeton, circa 185 chilometri a ovest di Chicago. Finora non si ha notizia di feriti. «Ogni volta che una cisterna esplode è come una bomba. Finora ne sono esplose tre», ha detto poco fa Mike McComber, un residente del luogo, al Chicago Tribune. Il deragliamento è occorso quando in Illinois erano le due del mattino. I pompieri sono intervenuti subito ma non sono riusciti a prendere il controllo delle fiamme fino alle 7 del mattino e tutt’ora, con la città completamente evacuata, sembrano intenzionati a lasciare che il convoglio bruci. Le persone evacuate sono state trasportate alla Princeton High School, approfittando del giorno di vacanza degli studenti (oggi è una specie di festa degli insegnanti).