Piu’ di mille persone nude si sono radunate per un set di fotografie di Spencer Tunick sulle rive del Mar Morto (JACK GUEZ/AFP/Getty Images)

I nudi di Tunick nel Mar Morto

Oltre mille persone hanno partecipato al set fotografico dello specialista di nudi di massa (sono piccoli piccoli, astenersi guardoni)

Piu’ di mille persone nude si sono radunate per un set di fotografie di Spencer Tunick sulle rive del Mar Morto (JACK GUEZ/AFP/Getty Images)

Spencer Tunick è un fotografo statunitense di 44 anni specializzato nella fotografia artistica di persone nude, arruolate spesso in grandi numeri per set in ambientazioni urbane o ambientali scenografiche. Sabato mattina all’alba ha portato circa 1200 persone, soprattutto israeliani ma anche turisti, sulle rive del Mar Morto per un progetto fotografico finanziato attraverso il sito di contributi diffusi Kisckstarter, e che ha avuto la sua dose di critiche e contestazioni negli ambienti meno progressisti di Israele, ma ha ottenuto appoggi per l’intenzione di promuovere la causa delle difficoltà ambientali del Mar Morto.