La lite tra Cicchitto e Brambilla

Ieri mattina alla Camera il ministro Michela Brambilla ha fatto una scenata al capogruppo del PDL Fabrizio Cicchitto, lamentandosi di aver ricevuto un sms dai suoi collaboratori in cui veniva invitata a presentarsi alla votazione di alcuni provvedimenti sull’emergenza rifiuti. Cicchitto ha risposto che il messaggio viene spedito a tutti i deputati ma non è riuscito a placare la Brambilla e alla fine è sbottato, dicendole:

«E invece proprio a te è necessario mandarli. Hai il record dell’astensionismo qua dentro!».

La Brambilla lo ha lasciato lì, infuriata, e Cicchitto ha commentato dicendo:

«Ho dovuto contare fino a dieci per non buttarla giù dalle scale. Con quei tacchi sarebbe stato un disastro»

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.