Marco Milanese (Mauro Scrobogna/LaPresse)

In attesa di giudizio

Le foto della seduta della Camera sulla manovra economica, ma con la testa altrove

Marco Milanese (Mauro Scrobogna/LaPresse)

Oggi alla Camera si è discusso della manovra economica, con un complesso di accordi tra maggioranza e opposizione che ha implicato il voto di fiducia, la rimozione degli ostacoli di emendamenti e ordini del giorno, e si conclude nel tardo pomeriggio col voto sulla manovra: per sancire come stanno però davvero le cose il dibattito è stato di nuovo particolarmente aggressivo e violento – stavolta solo verbalmente – nelle accuse reciproche. E in più, l’attenzione politica è stata distratta anche dalla notizia che la giunta delle autorizzazioni aveva dato parere favorevole a consentire l’arresto dell’onorevole Alfonso Papa richiesto dalla procura di Napoli. Il voto dell’aula avverrà mercoledì, e sarà un momento rilevante, con in ballo anche la richiesta di arresto per l’onorevole Milanese, e con il contorno della richiesta di rinvio a giudizio per il ministro Romano. Tutti del PdL, e qualche preoccupazione comincia a circolare.