• Italia
  • lunedì 13 giugno 2011

Le foto di Berlusconi e Netanyahu

Con Netanyahu in cerimonie, tra battute e qualche ansia: le foto di oggi

Mentre si andava profilando il raggiungimento del quorum nei referendum – ma ancora si deve dimostrare – Silvio Berlusconi cercava di occuparsi d’altro accogliendo il primo ministro israeliano Netanyahu a Roma in un giro di incontri ufficiali. C’è stata la gratitudine di Netanyahu per il rifiuto italiano di appoggiare un’eventuale risoluzione ONU che riconosca uno stato palestinese, una battuta delle solite di Berlusconi – «Il quadro è di Andrea Appiani e rappresenta il Parnaso, ovvero il bunga bunga del 1811» – e i fotografi al lavoro.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.