(Phil Walter/Getty Images)
  • Mondo
  • martedì 3 Maggio 2011

Le foto del tornado in Nuova Zelanda

La tromba d'aria ha colpito un centro commerciale di Albany e si teme abbia ucciso due persone

(Phil Walter/Getty Images)

In Nuova Zelanda un tornado ha interessato la zona di Albany, un quartiere della città di Auckland, causando la morte di almeno due persone. Il tornado si è formato in breve tempo e ha colpito un centro commerciale ferendo lievemente una quindicina di persone. Il responsabile della polizia locale ha invitato i residenti di Albany a rimanere in casa e a spostarsi solo in caso di emergenza e per prestare soccorso ai vicini. Le autorità stanno ora valutando i danni seguendo le tracce lasciate dalla tromba d’aria, che ha portato alla formazione di venti fino a 200 chilometri orari.

I meteorologi dicono che nelle prossime ore potranno formarsi nuovi tornado a causa di una forte perturbazione che sta attraversando l’Isola del Nord, la più grande della Nuova Zelanda. Valutata l’intensità della perturbazione, gli esperti escludono comunque che si possa formare un nuovo tornado così violento come quello che ha da poco colpito Albany.