• Mondo
  • giovedì 7 Aprile 2011

Ancora un terremoto in Giappone

Un terremoto di magnitudo 7.4 ha colpito il nordest del Giappone, nuovo allarme tsunami

Nessun danno è stato registrato all'impianto nucleare di Fukushima

Un terremoto di magnitudo 7.4 ha colpito il nordest del Giappone e fatto scattare subito un nuovo allarme tsunami. L’epicentro del terremoto è stato 40 km sotto terra a largo della costa di Miyagi. Nessun danno è stato registrato all’impianto nucleare di Fukushima, dove i dipendenti sono stati evacuati senza nessun incidente.

Intanto nel paese continuano gli sforzi per portare soccorso ai terremotati e a chi ha perso tutto a causa dello tsunami di marzo, che ha travolto interi villaggi spazzando via case, strade e linee elettriche. Il numero ufficiale delle vittime secondo le autorità è di 12.087 persone, mentre ci sono ancora 15.552 dispersi. I senzatetto sono più di duecentomila.