• Sport
  • mercoledì 6 Aprile 2011

Le partite di ieri in Champions League

L'Inter va in vantaggio grazie a un gol meraviglioso e poi affonda, prendendone addirittura cinque

Prima divertentissima giornata di quarti di finale. Oddio, i tifosi dell’Inter di sicuro non si sono divertiti, quelli del Tottenham nemmeno. Però si sono divertiti tutti gli altri. Le gare di ritorno si giocheranno il 12 aprile ma probabilmente conteranno poco, visti i risultati di ieri. Stasera le altre due partite: Chelsea-Manchester United e Barcellona-Shakhtar Donetsk.

Inter – Schalke 04 2-5
Lo Schalke 04 è stato a lungo nei bassifondi della classifica del campionato tedesco e oggi è appena decimo. L’Inter è campione d’Europa e del mondo in carica, gioca in casa e va in vantaggio dopo quaranta secondi con un gol meraviglioso di Stankovic, una perla rara: un tiro al volo da centrocampo che si infila in porta teso e senza rimbalzare a terra. Sembra l’inizio di una goleada ma appena lo Schalke prova a farsi avanti trova il gol del pareggio. L’Inter passa di nuovo in vantaggio e lo Schalke pareggia di nuovo, ancora con una facilità disarmante. È l’inizio della fine. I tedeschi segnano altri tre gol, colpiscono due pali e praticamente si portano a casa l’approdo nelle semifinali. Una roba che non ci si crede.

Real Madrid – Tottenham 4-0
I tifosi del Milan difficilmente riusciranno a trattenersi dal farsi beffe dei loro amici interisti, ma stasera ce n’è anche per loro. La squadra che ha eliminato il Milan dalla Champions, infatti, è stata completamente annullata dal Real di Mourinho: due gol di Adebayor, entrambi di testa, poi una perla di Di Maria, poi un destro al volo di Cristiano Ronaldo. Quattro a zero. Certo, è vero che il Tottenham era senza Lennon, con Bale acciaccato e Crouch espulso stupidamente dopo appena un quarto d’ora. Ma comunque non c’è stata partita.

https://www.youtube.com/watch?v=76rRGw30JXg

foto: OLIVIER MORIN/AFP/Getty Images