• Mondo
  • lunedì 21 Marzo 2011

Il governo americano finanzierà la BBC

I fondi mirano a contrastare la censura in regimi come quelli di Cina e Iran

La BBC riceverà un finanziamento dal Dipartimento di Stato americano per combattere la censura di televisione e Internet nei paesi governati da regimi come Iran e Cina. Il finanziamento sarà usato per sviluppare tecnologie che permettano di aggirare i meccanismi che limitano l’accesso alle informazioni provenienti da fonti non governative.

L’intervento del governo americano arriva in un momento in cui la BBC deve affrontare i pesanti tagli imposti dal governo britannico, che porteranno al licenziamento di circa 650 persone. Le nuove tecnologie che saranno sviluppate permetteranno anche di mascherare le coordinate dei server impiegati, per dare l’impressione che un computer in uso in un determinato paese sembri in realtà operare in un altro.