• Italia
  • venerdì 21 Gennaio 2011

L’intervista a Nadia Macrì ad Annozero

Racconti "forti" sulle feste da Berlusconi, ma il suo nome nell'inchiesta milanese non c'è

Ieri sera Annozero ha trasmesso in due parti successive un’intervista di Sandro Ruotolo a Nadia Macrì decisamente forte, in tutti i sensi. Macrì lavorava come “escort” ed era entrata a luglio nelle cronache giornalistiche intorno al caso Ruby dopo essere stata sentita dagli investigatori di Palermo che indagavano su un traffico di droga e aver raccontato loro di avere frequentato le feste a casa di Silvio Berlusconi. Le sue dichiarazioni erano state molto contestate dalle persone coinvolte (il ministro Brunetta, tra gli altri) e c’erano state molte perplessità sulla sua affidabilità, ma al tempo stesso una grande quantità di dettagli del racconto appariva sommariamente credibile. Niente di quello che dice è stato però riscontrato dall’inchiesta della procura di Milano, che anzi non cita mai il suo nome, e dalle intercettazioni e localizzazioni di telefoni non risulta la sua presenza ad Arcore nei periodi indagati. Ad Annozero ha detto molte cose che aveva già detto ai giornali nel 2010, ma ha anche mostrato il numero di telefono di Silvio Berlusconi nella sua agenda, che Ruotolo ha confermato essere vero.
https://www.youtube.com/watch?v=bNkxmtd2BiI
https://www.youtube.com/watch?v=sv73-0n1BM0

Chi è Nadia Macrì