I nuovi filtri di Facebook

Il social network cerca di fare ordine nella quantità infinita di contenuti condivisi dagli utenti ogni giorno

Cesare condivide un video divertente, Augusto segnala un sito che ti consente di personalizzare i tuoi profili, Tiberio pubblica un messaggio attraverso Twitter e Flavio condivide alcune fotografie della sua festa di compleanno. Quello i nostri amici condividono o commentano ci passa ogni giorno davanti agli occhi nella pagina principale di Facebook attraverso un flusso continuo di informazioni e dettagli nel quale è spesso facile perdersi. Per fare ordine, i responsabili del social network hanno deciso di aggiungere alcuni nuovi filtri alla sezione “Notizie”.

Fino a ora gli unici due filtri disponibili erano “Notizie più popolari” e “Più recenti”. Il secondo consentiva di vedere tutti i contenuti condivisi dai propri amici in ordine cronologico, mentre il primo permetteva di visualizzare le attività maggiormente rilevanti dei propri contatti sulla base dei commenti e dei like ricevuti. Ora, cliccando sulla voce “Più recenti” si può attivare un menu che consente di impostare alcuni filtri aggiuntivi per visualizzare solo alcune tipologie di contenuti, escludendo temporaneamente le altre.

Il sistema consente di visualizzare i soli aggiornamenti di stato, i messaggi contenenti foto, quelli contenenti link verso siti esterni e gli aggiornamenti delle pagine cui sei iscritto. Il nuovo filtro consente anche di visualizzare i soli contenuti pubblicati dai tuoi amici compresi in una delle liste personalizzate che hai creato per mantenere in ordine i tuoi contatti. Non si tratta certo di una funzionalità così innovativa, ma consente comunque di orientarsi meglio all’interno della grande quantità di contenuti che gli amici pubblicano ogni giorno sul social network.

Dallo stesso menu si può inoltre accedere più facilmente alla sezione con le opzioni per regolare il flusso delle “Notizie” nella homepage di Facebook. Come impostazione predefinita, il social network offre una selezione degli amici che secondo i suoi calcoli ti possono interessare di più. Gli amici vengono automaticamente selezionati sulla base delle tue interazioni con loro, sul numero di contatti che avete in comune e su alcuni altri parametri. Il sistema è automatico e quindi a volte è impreciso.

L’area “Impostazioni Notizie” consente di inserire nuovi amici, per vedere i loro aggiornamenti di stato e i contenuti che condividono nella pagina principale di Facebook, e di nasconderne altri. Il sistema consente anche di scegliere il numero di amici le cui notizie saranno visualizzate in tempo reale sul social network. Il valore predefinito è impostato a 250, ma può essere modificato per comprendere un numero maggiore o inferiore di contatti. Naturalmente, più alto sarà il numero di amici, più alta sarà la frequenza degli aggiornamenti visualizzati.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.