• Mondo
  • lunedì 10 maggio 2010

Il petrolio si vede dallo spazio

Le spettacolari foto della NASA relative alla fuoriuscita del Golfo del Messico

La NASA sta raccogliendo e pubblicando online le immagini dal satellite relative alla perdita di petrolio nel golfo del Messico. Questa è la più chiara e illuminante, relativa allo scorso 4 maggio, le altre sono in fondo alla pagina. È stata scattata dalla Stazione Spaziale Internazionale, e per questo non è una veduta ortogonale come quelle dei satelliti. Il riflesso del sole sulla superficie del mare favorisce il contrasto con le tracce di petrolio e con la terraferma. Il vento e le correnti hanno sfilacciato la fuoriuscita del petrolio rispetto alla macchia più concentrata. Nella parte alta dell’immagine si vede il delta del Mississippi, più a destra le isole Chandeleur, e in basso a sinistra si affaccia uno strato di nuvole.

(foto: NASA’s Earth Observatory)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.