A tutte le auto

06blog ha fatto un’edizione speciale del premio Bacarozzo de Fero. Ci sono tutti i vincitori del mese, e si può scegliere il Bacarozzo dell’anno 2010. Insomma, la crème de la crème.

Un modo come un altro per affrontare il fenomeno più assorbito dalle coscienze che la sociologia ricordi, da annali di psicologia. Camminiamo, ci mettiamo laterali per infilari tra due auto, facciamo centinaia di metri sulla strada senza neanche accorgercene.

Il 2011 è un anno chiave. Non un anno decisivo, quello in cui si smettera di dire piagnucolando che “ci sono troppe auto…” e si inizieranno a fare le multe in modo potente e come strumento di regolazione dei flussi di traffico (2013? 2015?). È un anno chiave perché stanno per aprire una serie di parcheggi qua e là, e il pacheggio sotterraneo, c’è poco da fare, ti mette di fronte al fatto compiuto (più o meno, poi succede anche che li fanno fallire non andandoci).

Da questo punto di vista, il blog da seguire e sostenere è Pro Pup Roma. Qui ogni giorno ne succede una: esposti spericolati che bloccheranno i lavori per mesi a due passi dal MAXXI, zone con auto in divieto di sosta 24 ore su 24 che non vogliono i parcheggi, e via dicendo.

Inutile dire come tutto questo poi si intrecci con la questione di mobilità per eccellenza la Metro C. Insomma, è uno di quei momenti storici in cui il settore può essere rivoluzionato, e noi non vogliamo perdere l’appuntamento con la storia, vero?

Mini-quiz: cosa rapresenta la foto in alto? Ok, è un parcheggio, ma preso da qualche centro commerciale americano? Dalla periferia di Madrid? Acqua, acqua (e “acqua” è anche un aiuto).

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.