Come funziona

Poi può darsi che come sostengono alcuni, le conversazioni e le intimità con Luigi Bisignani di molti uomini di potere italiani stessero in una normale consuetudine di relazioni e che tutta la cosa della P4 sia stata sopravvalutata: non se ne sente più parlare, e i rilievi penali delle conversazioni intercettate si sono un po’ persi: Bisignani ha patteggiato ed è tornato libero, peraltro.

Però è interessante che un paese che ha descritto come sintomo e descrizione della depravazione dei suoi intrecci di potere quel sistema di relazioni e le cose che Bisignani e i suoi interlocutori si raccontavano, e che sta oggi prospettando come un nuovo corso di tutt’altro stampo il governo appena insediato, possa assistere alla sostituzione del nuovo ministro Passera alla guida di Intesa San Paolo con un uomo – Tomaso Cucchiani – che risulta agli atti avere intrattenuto intense conversazioni con Bisignani (“congiura”, la chiama Massimo Mucchetti) intorno all’eliminazione di Alessandro Profumo da Unicredit.

Forse è tutto ok.


Vedi anche: