Una delle molte cose belle che aveva scritto Mattia Torre

Una delle molte cose belle che aveva scritto Mattia Torre

Il 19 luglio è morto a 47 anni Mattia Torre, scrittore e sceneggiatore noto per essere stato tra gli ideatori della serie tv Boris e per aver scritto diversi spettacoli teatrali di successo. Nella sua carriera Torre aveva scritto anche alcuni libri tra cui In mezzo al mare. Cinque atti comicidel 2012, da cui è tratto un testo che l’attore Valerio Mastandrea ha recitato in una recente puntata della trasmissione di La7 Propaganda Live. Il monologo si intitola “Colpa di un altro” e racconta come da sempre gli italiani siano abituati a scaricare le colpe su chi li ha preceduti, dai dentisti agli idraulici, dai muratori ai politici.

Il trailer del sequel di “Top Gun”

Il trailer del sequel di "Top Gun"

È disponibile su YouTube il trailer di Top Gun: Maverick, il sequel di Top Gun, film d’azione del 1986. Il trailer è stato distribuito online dopo che Tom Cruise, protagonista dei due film, l’ha presentato a sorpresa al Comic-Con di San Diego, il più famoso e importante evento di incontri in cui chi produce fumetti, videogiochi, film e serie. L’uscita del film è prevista per il 2020 e oltre a Cruise ci saranno anche Val Kilmer, Jon Hamm e Miles Teller.

Il trailer in italiano

Che diavolo è la “NeverEnding Challenge”

Che diavolo è la "NeverEnding Challenge"

Da alcuni giorni vi sarà capitato di imbattervi sui social network in video di persone che cantano – davvero o in playback – “The NeverEnding Story, la canzone del 1984 che faceva parte della colonna sonora dell’omonimo film uscito in Italia con il titolo La storia infinita. Il motivo è che la canzone viene cantata da Dustin, uno dei protagonisti della serie di Netflix Stranger Thingsnell’ultimo episodio della terza stagione, uscita da poche settimane (la scena la potete vedere qui, ma occhio, perché contiene degli spoiler sulla terza stagione).

Alcuni giorni fa Millie Bobby Brown, che nella serie interpreta Eleven (o Undici, se preferite la versione italiana) ha pubblicato un video su Instagram in cui canta in playback la canzone, improvvisando una coreografia e sfidando i suoi followers a fare lo stesso taggando i video con l’hashtag #NeverEndingChallenge. Da allora moltissimi utenti sui vari social network hanno seguito il suo esempio, e anche alcuni personaggi famosi: tra questi ultimi ci sono Jimmy Fallon e Stephen Colbert, conduttori di due popolari late show negli Stati Uniti, che hanno cantato “The NeverEnding Story” insieme in una puntata del Tonight Show di Fallon.

Nuovo Flash