Il Movimento 5 Stelle è riuscito di nuovo a perdere un sondaggio sulla sua pagina Facebook

Il Movimento 5 Stelle è riuscito di nuovo a perdere un sondaggio sulla sua pagina Facebook

Questo pomeriggio il Movimento 5 Stelle della Sicilia ha caricato sulla sua pagina Facebook un sondaggio in cui chiede ai lettori di scegliere tra il “taglio dei vitalizi”, rappresentato da una fotografia del capogruppo in regione Giancarlo Cancelleri, e la “conservazione dei privilegi”, rappresentata dal politico siciliano di lungo corso Gaetano Micciché. Come era già accaduto la scorsa settimana, l’opzione caldeggiata dai leader del Movimento sta perdendo nettamente il sondaggio.

Quello di oggi è il terzo sondaggio promosso da una pagina del Movimento 5 Stelle che si ritorce contro i suoi autori (il secondo era stato promosso sulla pagina del Movimento 5 Stelle di Massa). Nel primo, pubblicato il 29 giugno, ai lettori era chiesto di scegliere tra “La casta” e il presidente della Camera Roberto Fico. Quando i voti per “La casta” hanno superato il 60 per cento, i gestori della pagina hanno rimosso il sondaggio. Quello sulla pagina del Movimento 5 Stelle Sicilia, invece, è ancora accessibile (si può votare qui).

La parata più bella del Mondiale?

La parata più bella del Mondiale?

Martedì sera l’Inghilterra ha ottenuto la sua prima qualificazione ai quarti di finale di un Mondiale negli ultimi 12 anni: era infatti dal 2006 che non vinceva un incontro di una fase a eliminazione diretta. La vittoria di Mosca contro la Colombia è arrivata ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari erano finiti in parità. In un incontro nervoso e continuamente interrotto da falli e proteste, uno dei migliori dell’Inghilterra è stato il portiere Jordan Pickford, che ha parato un calcio di rigore a Carlos Bacca e nel corso della partita ha salvato più volte la squadra. La sua parata su un tiro al volo di Mateus Uribe da fuori area è probabilmente la più bella vista finora ai Mondiali in Russia.

p

 

Pickford ha 24 anni, gioca nell’Everton e ha esordito in nazionale a novembre. La scorsa estate i 35 milioni di euro che l’Everton ha pagato per averlo dal Sunderland lo hanno reso, a 23 anni, il portiere più pagato nella storia del campionato di calcio inglese.

L’attore che ha interpretato Jar Jar Binks in Star Wars ha detto di aver pensato al suicidio

L'attore che ha interpretato Jar Jar Binks in Star Wars ha detto di aver pensato al suicidio

Ahmed Best, l’attore e doppiatore statunitense che ha interpretato il personaggio di Jar Jar Binks nella saga di Star Wars, ha scritto che vent’anni fa pensò di suicidarsi dopo le moltissime critiche che ricevette il suo personaggio. Jar Jar Binks comparve per la prima volta nella Minaccia Fantasma, uscito nel 1999: era stato pensato per alleggerire un film lento e pesante, ma la sua comicità maldestra e vagamente connotata dal punto di vista etnico lo ha reso negli anni il personaggio meno apprezzato dai fan.

Best ha pubblicato sul suo account Twitter una foto scattata nel posto in cui vent’anni fa aveva pensato di suicidarsi: nella foto compare anche suo figlio, che Best definisce «un regalo ricevuto per essere sopravvissuto». Moltissimi fan di Star Wars stanno scrivendo a Best scusandosi per aver criticato personalmente lui e il suo personaggio.

Nuovo Flash