L’Unione Europea spiegata bene con una canzone neomelodica

L'Unione Europea spiegata bene con una canzone neomelodica

Manca poco più di una settimana alle elezioni europee e il Parlamento Europeo, per invitare gli elettori al voto, ha realizzato un video assieme allo youtuber e cantante Lorenzo Baglioni per spiegare cos’è e cosa fa l’Unione Europea: con una serenata neomelodica.

Lorenzo Baglioni ha 32 anni e da un paio è una celebrità dello YouTube italiano. È specializzato in canzoni didattiche, quasi tutte su argomenti scientifici: nel 2016 fece con la “boy band” Supplenti italiani una canzone sulle leggi di Keplero, realizzata con la supervisione dell’Osservatorio Astrofisico di Arcetri (ne avevamo parlato anche sul Post) e nel 2018 partecipò nella categoria “Nuove proposte” al Festival di Sanremo, con la canzone Il congiuntivo, che si fece molto notare per il suo testo.

Il video è stato pubblicato all’interno della campagna di sensibilizzazione al voto promossa dal Parlamento Europeo, “Stavolta voto”.

I rischi del mestiere per i lavavetri dei grattacieli

I rischi del mestiere per i lavavetri dei grattacieli

Due lavavetri che dovevano pulire le finestre della Devon Tower, un grattacielo di Oklahoma City, negli Stati Uniti, sono rimasti bloccati per 45 minuti sulla piattaforma con cui si calavano abitualmente lungo le pareti del palazzo, mentre questa oscillava con forza a causa del vento. I due lavavetri sono stati soccorsi dai vigili del fuoco, che, dopo aver bloccato il passaggio sotto il grattacielo, hanno stabilizzato la gru a cui era appesa la piattaforma e l’hanno fatta tornare sul tetto. La Devon Tower è alta circa 260 metri.

Nell’incidente alcune delle parti in vetro delle fasce più alte dell’edificio si sono danneggiate, perché la piattaforma dei lavavetri oscillando le ha colpite. Alcuni passanti hanno raccolto dal marciapiede pezzi di vetro finiti a terra.

Che calzini indossare per incontrare Donald Trump

Che calzini indossare per incontrare Donald Trump

I calzini sono tra i pochi indumenti che permettono agli uomini di esprimere un po’ di personalità anche nelle occasioni più formali. Ne hanno approfittato a volte anche i politici, per essere divertenti, esprimere un’opinione, raccontare qualcosa di sé. Per esempio il vicegovernatore della Louisiana Billy Nungesser ha accolto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump al suo arrivo, martedì, all’aeroporto di Lake Charles, indossando un paio con disegnata la faccia di Trump, più uno svolazzante ciuffo per i capelli. Come avrete intuito, Nungesser è un Repubblicano.

Nuovo Flash