La controversa immagine per far votare sì al referendum sulle trivellazioni

La controversa immagine per far votare sì al referendum sulle trivellazioni

Negli ultimi due giorni è circolata molto sui social network un’immagine creata e diffusa dell’agenzia di comunicazione BeShaped legata all’hashtag #trivellatuasorella, creato per esprimere sostegno alla campagna per votare sì al prossimo referendum sulle trivellazioni. L’immagine raffigurava una figura stilizzata di donna a carponi accanto a una trivella. Diversi utenti si sono lamentati per la crudezza dell’immagine, che associa la trivellazione dei fondali marini allo stupro. BeShaped ha poi cancellato l’immagine e si è scusata di averla diffusa, più o meno.

BeShaped ha annunciato di aver cancellato l’immagine con un post in cui sostanzialmente ricostruisce i motivi per cui l’ha realizzata e diffusa.

Nostro intento era quello di associare lo stupro che si vuole fare dei nostri mari, per motivi legati esclusivamente agli interessi economici di pochi, alla violenza che viene usata contro il corpo di una donna. “Se vuoi stuprare il nostro mare, cui siamo legati per cultura, tradizione, amore viscerale, perché allora non fai la stessa cosa a tua sorella, intesa come una persona alla quale sei intimamente legato, alla quale non faresti mai del male?”. Questo era il senso per noi dell’operazione.

 

La nuova copertina di IL

La nuova copertina di IL

La seconda stagione di “Gomorra” comincerà il 10 maggio

La seconda stagione di “Gomorra” comincerà il 10 maggio

Sky ha annunciato che la seconda stagione di Gomorra, l’apprezzata serie tv sulla camorra tratta dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano e diretta da Stefano Sollima, verrà trasmessa a partire dal 10 maggio sul canale Sky Atlantic. Gli altri episodi (saranno 12 in tutto) verranno trasmessi poi ogni martedì, alle 21.10.

Nuovo Flash