Aminata Diallo, al centro, con la nazionale under 20 francese ai Mondiali del 2014 (Richard Wolowicz/Getty Images)
  • Sport
  • mercoledì 10 Novembre 2021

Una calciatrice del PSG è stata arrestata in relazione all’aggressione di una compagna di squadra

Secondo la stampa francese Aminata Diallo è sospettata di averla organizzata per prendere il posto di Kheira Hamraoui

Aminata Diallo, al centro, con la nazionale under 20 francese ai Mondiali del 2014 (Richard Wolowicz/Getty Images)

Mercoledì mattina Aminata Diallo, calciatrice della squadra francese del Paris Saint-Germain, è stata fermata dalla polizia di Versailles e interrogata riguardo all’aggressione subita giovedì scorso da una sua compagna di squadra, Kheira Hamraoui. La notizia è stata data dal quotidiano sportivo L’Équipe e confermata poco dopo dal Paris Saint-Germain.

Diallo ha 26 anni, è nel giro della nazionale francese e gioca con il PSG dal 2016. Di ruolo è centrocampista come Hamraoui, che di anni ne ha 31 ed è una delle calciatrici francesi più esperte e vincenti in attività: in carriera ha vinto quattro titoli nazionali e tre Champions League, con il Lione in Francia e con il Barcellona in Spagna.

Secondo le ricostruzioni dell’Équipe, giovedì 4 novembre la squadra femminile del PSG aveva organizzato una cena di gruppo in un ristorante di Parigi. A fine serata Diallo aveva accompagnato a casa Hamraoui. Vicine a destinazione (nei pressi di Versailles), due sconosciuti si sarebbero avvicinati a quest’ultima colpendola su braccia e gambe con una spranga di ferro.

Kheira Hamraoui, la calciatrice aggredita (Tim Nwachukwu/Getty Images)

Dopo l’aggressione, Hamraoui era stata ricoverata a Poissy e dimessa con punti di sutura sulle ferite. Da allora è in riabilitazione e quindi fuori squadra. Stando alla stampa francese, la polizia starebbe accertando il ruolo di Diallo nella vicenda, sospettando un suo coinvolgimento con il movente della rivalità interna.

Le Parisien fa notare come martedì sera Diallo, che non è fra le titolari fisse della squadra, abbia giocato al posto di Hamraoui (presente in tribuna) nel centrocampo a tre del PSG nella vittoria per 4-0 ottenuta contro il Real Madrid in Champions League. Diallo e Hamraoui sono compagne di reparto anche in nazionale.