• Mondo
  • martedì 26 Ottobre 2021

Quattro bambini sono morti in un naufragio al largo della Grecia

C’è stato un naufragio vicino all’Isola di Chio, in Grecia. Il ministro delle Migrazioni Notis Mitarachi ha scritto su Twitter che «purtroppo, nonostante gli sforzi della guardia costiera greca» sono morti 4 bambini: avevano tra i 3 e i 14 anni. Una persona risulta dispersa e altre 22 sono state soccorse e curate a terra.

La guardia costiera della Grecia ha fatto sapere che tra i 22 migranti soccorsi ci sono 14 uomini, 7 donne e un bambino. Il barcone era salpato dalla Turchia e sarebbe affondato a causa del maltempo: nessuna delle persone che erano a bordo aveva un giubbotto di salvataggio. Il ministro Mitarachi ha anche dichiarato che le autorità turche «devono fare di più» per prevenire lo sfruttamento dei migranti da parte di «bande criminali».