• Mondo
  • lunedì 11 Ottobre 2021

A Sydney, in Australia, è finito il lockdown dopo quasi quattro mesi

Lunedì a Sydney, la città più popolosa dell’Australia, è finito un lockdown durato 107 giorni, quasi quattro mesi. Le persone completamente vaccinate possono ora andare al ristorante, al bar, in palestra, in biblioteca e in piscina. La decisione è arrivata dopo che lo stato del New South Wales, in cui si trova Sydney, aveva superato la soglia del 70 per cento di persone completamente vaccinate sopra i 16 anni di età. Il lockdown era stato imposto a fine giugno a causa della crescita dei contagi dovuta alla diffusione della variante delta.

Sul territorio australiano sono comunque ancora attive varie limitazioni: sono vietati per esempio i grandi assembramenti ed è ancora vietato l’ingresso per i turisti che arrivano dall’estero. In tutta l’Australia i vaccinati sopra i 16 anni con almeno una dose sono l’82,4 per cento della popolazione, mentre i completamente vaccinati sono il 62,4 per cento (in Italia abbiamo superato l’80% degli over 12).

Un'immagine di Sydney, in Australia (AP Photo/Mark Baker)