• Italia
  • giovedì 16 Settembre 2021

I dati sul coronavirus in Italia di oggi, giovedì 16 settembre

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 5.117 casi positivi da coronavirus e 67 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 4.549 (119 in meno di ieri), di cui 531 nei reparti di terapia intensiva (9 in meno di ieri) e 4.018 negli altri reparti (110 in meno di ieri). Sono stati analizzati 112.494 tamponi molecolari e 193.773 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 4,27 per cento, mentre quella dei test antigenici dello 0,16 per cento. Nella giornata di mercoledì i contagi registrati erano stati 4.828 e i morti 73.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Sicilia (878), Veneto (613), Lombardia (573), Campania (475) e Toscana (435).

Le principali notizie della giornata
Dal 9 al 15 settembre in Italia sono stati riscontrati 32.621 nuovi casi di coronavirus, il 16,2 per cento in meno rispetto ai sette giorni precedenti. Sono diminuiti i ricoveri in terapia intensiva e dopo la crescita dell’ultimo mese e mezzo sono calati anche i decessi. La situazione epidemiologica sembra essere migliorata in Sicilia e Sardegna, le due regioni che ad agosto avevano registrato più contagi in rapporto alla popolazione, mentre la Calabria rischia di passare dalla zona bianca alla zona gialla a causa di un aumento dei ricoveri. Ne abbiamo parlato meglio nel consueto articolo del giovedì sui dati della settimana su coronavirus e vaccinazioni in Italia.

Mentre aspettiamo che il governo comunichi il testo del decreto che dovrebbe estendere l’obbligo del Green Pass a tutti i lavoratori a partire dalla metà di ottobre, vale la pena ricordare che no, i vaccini contro il coronavirus non sono “sperimentali”.

Le cose da sapere sul coronavirus

– Leggi anche: La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale