(AP Photo/Emrah Gurel)
  • Sport
  • venerdì 27 Agosto 2021

Le avversarie di Napoli e Lazio in Europa League

Alle due squadre italiane non è andata benissimo: entrambe hanno pescato gironi piuttosto difficili

(AP Photo/Emrah Gurel)

Venerdì mattina si sono tenuti i sorteggi dei gironi della Europa League a Istanbul, in Turchia. Lazio e Napoli erano le due squadre italiane presenti tra le 32 squadre che compongono gli otto gruppi della fase a gironi. Entrambe le squadre italiane non sono state fortunate: dovranno affrontare avversarie piuttosto forti.

Girone A
Lione (Francia), Rangers (Scozia), Sparta Praga (Repubblica Ceca), Brøndby (Danimarca).

Girone B
Monaco (Francia), PSV Eindhoven (Paesi Bassi), Real Sociedad (Spagna), Sturm Graz (Austria)

Girone C
Napoli, Leicester City (Inghilterra), Spartak Moskva (Russia), Legia Warszawa (Polonia)

Girone D
Olympiacos (Grecia), Eintracht Francoforte (Germania), Fenerbahçe (Turchia), Anversa (Belgio)

Girone E
Lazio, Lokomotiv Mosca (Russia), Olympique Marsiglia (Francia), Galatasaray (Turchia)

Girone F
Braga (Portogallo), Stella Rossa (Serbia), Ludogorets (Bulgaria), Midtjylland (Danimarca)

Girone G
Bayer Leverkusen (Germania), Celtic (Scozia), Real Betis (Spagna), Ferencváros (Ungheria)

Gruppo H
Dinamo Zagabria (Croazia), Genk (Belgio), West Ham (Inghilterra), Rapid Vienna (Austria)

Le squadre vincitrici dei gironi si qualificheranno agli ottavi di finale, mentre le seconde andranno agli spareggi a eliminazione diretta dove affronteranno le terze classificate dei gironi della Champions League per un posto agli ottavi di Europa League. Le squadre terze classificate passeranno invece alla fase a eliminazione diretta della Conference League, dove affronteranno le seconde dei gironi della Conference League negli spareggi a eliminazione diretta per un posto agli ottavi.

Le prime partite della fase a gironi si giocheranno il 16 settembre, la sesta e ultima giornata il 9 dicembre.

Come funziona il sorteggio
Le trentadue squadre partecipanti sono state suddivise per fasce in quattro gironi da otto in base al ranking coefficienti per club. Lazio e Napoli erano nella prima fascia insieme a Lione, Leverkusen, Dinamo Zagabria, Olympiacos, Monaco e Braga. Le squadre provenienti dallo stesso campionato non potevano essere sorteggiate nello stesso girone.