• Italia
  • lunedì 26 Luglio 2021

I dati sul coronavirus in Italia di oggi, lunedì 26 luglio

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 3.117 casi positivi da coronavirus e 22 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 1.694 (124 in più di ieri), di cui 182 nei reparti di terapia intensiva (4 in più di ieri) e 1.512 negli altri reparti (120 in più di ieri). Sono stati analizzati 48.391 tamponi molecolari e 39.856 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 6,20 per cento, mentre quella dei test antigenici dello 0,30 per cento. Nella giornata di domenica i contagi registrati erano stati 4.740 e i morti 7.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Lazio (550), Emilia-Romagna (469), Sicilia (457), Veneto (407), Toscana (361).

Le principali notizie della giornata
Dopo i primi casi riscontrati in India, virologi ed epidemiologi avevano iniziato a segnalare quanto la variante delta del coronavirus riuscisse a diffondersi rapidamente tra la popolazione, a ritmi più elevati rispetto alle prime versioni del coronavirus identificate all’inizio della pandemia. Una nuova ricerca preliminare da poco pubblicata potrebbe avere identificato le cause del successo della variante: c’entrano la quantità di coronavirus prodotto dagli infetti e apparentemente tempi più rapidi nella sua replicazione.

• I mille volontari che hanno aderito alla sperimentazione del “vaccino italiano” contro il coronavirus ReiThera non possono ricevere il Green Pass, e ora si trovano in una situazione anomala e complicata: lo abbiamo raccontato meglio qui.

Le cose da sapere sul coronavirus

– Leggi anche: La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale