• Mondo
  • sabato 24 Luglio 2021

Migliaia di persone hanno protestato contro il lockdown in Australia

Nelle principali città australiane migliaia di persone hanno protestato contro i lockdown imposti in seguito all’aumento dei contagi da coronavirus riscontrato nelle ultime settimane, in particolare per la diffusione della variante delta. Le proteste più grandi sono state a Sydney, dove ci sono stati scontri tra polizia e alcuni manifestanti e dove più di cinquanta persone sono state arrestate.

Sydney sta per entrare nella sua quinta settimana di lockdown e nel Nuovo Galles del Sud — lo stato di cui è capitale — nelle ultime 24 ore sono stati individuati 163 casi di contagi da coronavirus.

Le cose da sapere sul coronavirus

L’Australia ha quasi 26 milioni di abitanti e al momento circa la metà è in una qualche forma di lockdown: ha completato il ciclo vaccinale solo l’11 per cento della popolazione, un dato molto basso (in Italia siamo quasi al 50%).

(Diego Fedele/Getty Images)