• Mondo
  • mercoledì 21 Luglio 2021

Almeno 25 persone sono morte per una grande alluvione nella provincia di Henan, in Cina

Una grande alluvione ha colpito la provincia di Henan, nella Cina centrale, costringendo più di 100mila persone a lasciare le proprie abitazioni: nel capoluogo della provincia, Zhengzhou, sono morte almeno 25 persone, di cui 12 dopo essere rimaste bloccate nella metropolitana che si era allagata. I collegamenti ferroviari e aerei in città sono stati sospesi, mentre un ospedale che ospita più di 7mila pazienti è rimasto senza energia elettrica.

Le forti piogge erano iniziate già lo scorso fine settimana, ma si sono intensificate nel pomeriggio di martedì: le autorità meteorologiche di Zhengzhou hanno detto che in tre giorni si è riversata sulla città una quantità di pioggia che di solito arriva in un anno.

– Leggi anche: Le alluvioni in Europa c’entrano con il cambiamento climatico

Una strada allagata di Zhengzhou (Chinatopix Via AP)