• Mondo
  • sabato 3 Luglio 2021

Almeno 43 migranti sono morti in un naufragio al largo della Tunisia, dice la Mezzaluna Rossa tunisina

Almeno 43 migranti sono morti in un naufragio al largo della Tunisia, ha detto all’agenzia di stampa Reuters la Mezzaluna Rossa tunisina, che fa parte del movimento della Croce Rossa. Altre 84 persone sono state messe in salvo. L’imbarcazione naufragata era partita da Zuara, nel nord-ovest della Libia, ed era diretta verso l’Italia. A bordo c’erano migranti egiziani, sudanesi, eritrei e bangladesi.

Dall’inizio dell’anno secondo i dati dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM) sono morte 866 persone nei naufragi nel mar Mediterraneo, di cui 719 partite dalla Libia.

Dove si trova Zuara, in Libia