• Italia
  • venerdì 18 Giugno 2021

I dati sul coronavirus in Italia di oggi, venerdì 18 giugno

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 1.147 casi positivi da coronavirus e 35 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 3.096 (236 in meno di ieri), di cui 416 nei reparti di terapia intensiva (28 in meno di ieri) e 2.680 negli altri reparti (208 in meno di ieri). Sono stati analizzati 88.011 tamponi molecolari e 128.015 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata del 1,3 per cento, mentre quella dei test antigenici dello 0,0 per cento. Nella giornata di giovedì i contagi registrati erano stati 1.325 e i morti 37.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Sicilia (170), Lazio (147), Lombardia (114), Campania (107) e Puglia (106).

Le principali notizie della giornata
Da lunedì 21 giugno tutte le regioni italiane saranno in zona bianca, a eccezione della Valle d’Aosta. In seguito al monitoraggio settimanale dei contagi da coronavirus passeranno invece dalla zona gialla alla zona bianca Basilicata, Calabria, Campania, Marche, Sicilia, Toscana, Provincia autonoma di Bolzano.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato di aver firmato un’ordinanza che prevede, tra le altre cose, l’introduzione di una quarantena di 5 giorni con obbligo di tampone per chi proviene dal Regno Unito per via del recente aumento dei contagi a causa principalmente della variante Delta del coronavirus (o “indiana”, secondo la vecchia nomenclatura).

L’ordinanza firmata da Speranza prevede anche l’ingresso dai paesi dell’Unione Europea e da Stati Uniti, Canada e Giappone con i requisiti del certificato verde, o “green pass”. Al contempo, sono state prolungate le misure di divieto di ingresso da India, Bangladesh e Sri Lanka.

Le cose da sapere sul coronavirus

– Leggi anche: La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale