• Italia
  • venerdì 18 Giugno 2021

Chi arriva in Italia dal Regno Unito dovrà trascorrere 5 giorni in quarantena a causa della diffusione della variante “delta”

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha annunciato di aver firmato un’ordinanza che prevede, tra le altre cose, l’introduzione di una quarantena di 5 giorni con obbligo di tampone per chi proviene dal Regno Unito. Il motivo è il recente aumento dei contagi a causa principalmente della variante Delta del coronavirus (o “indiana”, secondo la vecchia nomenclatura): giovedì sono stati registrati 11.007 nuovi contagi, il numero più alto dal 19 febbraio scorso.

– Leggi anche: Come funzioneranno i viaggi all’estero

L’ordinanza di Speranza prevede anche l’ingresso dai paesi dell’Unione Europea e da Stati Uniti, Canada e Giappone con i requisiti del certificato verde o “green pass”. Ha infine deciso il prolungamento delle misure di divieto di ingresso da India, Bangladesh e Sri Lanka.

Le cose da sapere sul coronavirus

L'aeroporto di Fiumicino (ANSA/TELENEWS)