• Mondo
  • domenica 13 Giugno 2021

Ione Belarra è stata eletta segretaria generale del partito spagnolo Podemos

Ione Belarra, attuale ministra dei Diritti sociali del governo spagnolo, è stata eletta segretaria generale di Podemos, in sostituzione del fondatore Pablo Iglesias, che aveva rinunciato alla carica qualche mese fa per partecipare alle elezioni nella comunità autonoma di Madrid. Belarra ha ottenuto l’88,6 per cento delle preferenze dei circa 53 mila partecipanti a Vistalegre IV, il congresso di Podemos (a causa della pandemia da coronavirus, il congresso si è svolto online).

Podemos è la formazione principale e la forza dominante all’interno della coalizione elettorale Unidas Podemos, alla quale partecipano anche alcuni partiti di sinistra minori. Fino a qualche mese fa, Pablo Iglesias era leader sia di Unidas Podemos sia di Podemos. Dopo le sue dimissioni, invece, nella sinistra spagnola si creerà una specie di diarchia: Yolanda Díaz, attuale ministra del Lavoro, è stata nominata alcuni mesi fa come leader di Unidas Podemos, mentre Belarra lo è appena diventata di Podemos.

Ione Belarra nel 2019 (Pablo Blazquez Dominguez/Getty Images)