Jeff Bezos parteciperà al primo volo spaziale con equipaggio della sua compagnia, Blue Origin

Jeff Bezos, il fondatore e CEO di Amazon, ha annunciato che lui e suo fratello Mark parteciperanno al primo viaggio spaziale con equipaggio di Blue Origin, la compagnia spaziale di sua proprietà. Il volo avverrà il 20 luglio e sarà compiuto dall’astronave New Shepard, composta da un razzo sormontato da una capsula che conterrà i passeggeri: dopo il decollo, nel giro di circa quattro minuti il razzo supererà i 100 chilometri sopra al livello del mare, consentendo ai passeggeri di fare esperienza della microgravità. A quel punto si staccherà dalla capsula e atterrerà autonomamente, mentre la capsula raggiungerà terra grazie a dei paracadute. In tutto, il viaggio dei passeggeri dovrebbe durare 10 minuti.

(Blue Origin)

Bezos ha fatto il suo annuncio su Instagram, dicendo che desiderava viaggiare nello Spazio fin da quando era bambino. Il volo è previsto due settimane dopo le sue dimissioni da amministratore delegato di Amazon, annunciate a febbraio. Oltre a Bezos e suo fratello, sulla New Shepard c’è posto per un altro passeggero, e per decidere chi sarà è stata organizzata un’asta pubblica, che si concluderà il 12 giugno. Attualmente, l’offerta più alta è di 2 milioni e 800 mila dollari.

– Leggi anche: Elon Musk e Jeff Bezos litigano per la Luna

(AP Photo/Patrick Semansky)