• Mondo
  • martedì 20 Aprile 2021

Il partito di Angela Merkel ha scelto Armin Laschet come candidato cancelliere per le elezioni di settembre

In Germania l’Unione Cristiano-Democratica (CDU), il partito di Angela Merkel, ha scelto Armin Laschet come candidato cancelliere alle prossime elezioni, che si terranno il 26 settembre. Laschet è l’attuale primo ministro dello stato della Renania Settentrionale-Vestfalia ed era già stato eletto presidente della CDU a gennaio, dopo che Merkel – l’esponente più popolare del partito e cancelliera dal 2005 – aveva annunciato che avrebbe lasciato la politica al termine del suo mandato.

Il comitato esecutivo del partito ha scelto Laschet con una maggioranza del 77,5 per cento (31 voti), contro il 22,5 per cento (9 voti) dell’altro possibile candidato Markus Söder, primo ministro della Baviera e leader dell’Unione Cristiano-Sociale (CSU), il partito “fratello” della CDU presente solo in Baviera. Tradizionalmente il candidato della coalizione è scelto dalla CDU, che è più grande e rappresenta tutta la nazione, ma i sondaggi più recenti suggerivano che Söder potesse essere un candidato cancelliere più apprezzato in tutta la Germania rispetto a Laschet.

Il voto del comitato esecutivo del partito non è vincolante, ma Söder in una conferenza stampa successiva al voto ha già ammesso la sconfitta e ha detto che sarà Laschet il candidato cancelliere.

– Leggi anche: Il partito di Angela Merkel ha perso le elezioni in due stati tedeschi

Il presidente della CDU Armin Laschet (AP Photo/Michael Sohn)