• Sport
  • domenica 18 Aprile 2021

Alcune squadre di calcio europee, tra le quali Juventus, Milan e Inter, avrebbero trovato un’intesa per l’istituzione di un loro torneo

Secondo indiscrezioni raccolte da giornali e agenzie di stampa internazionali, dodici grandi squadre di calcio europee, tra le quali Juventus, Milan e Inter, avrebbero trovato un’intesa per l’istituzione di un nuovo torneo continentale a numero chiuso, la cosiddetta “Super League”, indipendente dalla UEFA.

La notizia, pubblicata domenica dal Times di Londra e confermata da New York Times e AP, ha spinto la UEFA a pubblicare a sua volta un comunicato per minacciare sanzioni contro i club che ne dovessero far parte. Le squadre coinvolte finora sarebbero Milan, Juventus, Inter, Manchester United, Manchester City, Chelsea, Liverpool, Tottenham, Arsenal, Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid. Non si esclude l’adesione di altre.

– Leggi anche: La UEFA contro l’istituzione della “Super League”

Proprio lunedì è in programma la riunione del comitato esecutivo della UEFA nella quale dovrebbe essere definito il nuovo formato della Champions League a partire dal 2024. La UEFA — l’organo che governa il calcio professionistico europeo — si è sempre detta contraria all’istituzione di un torneo a numero chiuso: sostiene che il suo scopo è quello di garantire l’accessibilità di campionati e tornei a ogni squadra che arrivi a meritarlo.

(AP Photo/Antonio Calanni)