• Italia
  • giovedì 21 Gennaio 2021

I dati sul coronavirus in Italia di oggi, giovedì 21 gennaio

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 14.078 nuovi casi positivi da coronavirus e 521 morti a causa della COVID-19. Attualmente i ricoverati sono 24.463 (467 in meno di ieri), di cui 2.418 nei reparti di terapia intensiva (43 in meno di ieri) e 22.045 negli altri reparti (424 in meno di ieri). Sono stati analizzati 162.453 tamponi molecolari e 105.114 test rapidi antigenici. La percentuale di tamponi molecolari positivi è stata dell’8,1 per cento, quella dei test antigenici dello 0,9 per cento. Nella giornata di mercoledì i contagi registrati erano stati 13.571 e i morti 524.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono Lombardia (2.234), Emilia-Romagna (1.320), Lazio (1.303), Puglia (1.275) e Sicilia (1.230).


Con un po’ di ritardo rispetto al solito, il sito del governo ha pubblicato le risposte alle domande più frequenti (FAQ) che riguardano il decreto legge e il DPCM in vigore dal 16 gennaio al 5 marzo 2021. Le risposte chiariscono la questione sulle cosiddette “seconde case”, molto discussa negli ultimi giorni perché risultava poco chiara dal testo degli stessi decreti e si prestava a diverse interpretazioni. Dal momento che è sempre possibile fare rientro verso una propria abitazione, sarà sempre possibile raggiungere la propria seconda casa, anche se si trova in un’altra regione o provincia autonoma e a prescindere dai colori delle regioni di partenza e di arrivo, ma ne parliamo meglio qui.

Le cose da sapere sul coronavirus

– Leggi anche: La situazione dei vaccini in Italia, in tempo reale