(Scott Olson/Getty Images)
  • Mondo
  • sabato 16 Gennaio 2021

52 posti “da amare nel 2021”, secondo il New York Times

Consigliati da alcuni suoi lettori che hanno avuto modo di amarli prima del 2021

(Scott Olson/Getty Images)

Tra le liste che da anni fa il New York Times ce n’è anche una, in genere molto apprezzata, in cui parte della redazione del giornale sceglie 52 posti che potrebbe valer la pena visitare nell’anno appena iniziato. Posti scelti per le ragioni più varie, e che possono essere fredde e sperdute isolette, interi paesi o quartieri di grandi città. Quest’anno, per quanto riguarda i viaggi, c’è quel problema che sappiamo, almeno per ora e per un altro po’ di mesi ancora. E quindi il New York Times ha chiesto ai suoi lettori di consigliare posti che nel difficile 2020 li hanno ispirati, rassicurati o deliziati, posti che possano «ricordarci che il mondo è lì che ci aspetta». Sono arrivate migliaia di segnalazioni da utenti di tutto il mondo, e il New York Times ne ha scelte 52.

Da “52 posti da visitare” la lista si è quindi trasformata in “52 posti da amare“. Quei posti sono questi, presentati dai rispettivi segnalatori (non c’è nemmeno un posto in Italia: a quanto pare i canali di Venezia, le Dolomiti, i casali toscani tra gli ulivi non erano abbastanza originali).