Spagna e Regno Unito hanno trovato un accordo su Gibilterra in vista di Brexit

Spagna e Regno Unito hanno trovato un accordo su Gibilterra in vista dell’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, che sarà completata il primo gennaio 2021. Il governo spagnolo ha annunciato che la piccola exclave britannica uscirà dall’Unione Europea ma paradossalmente sarà sempre più legata alla Spagna: Gibilterra verrà infatti inclusa nell’area Schengen, e quindi in futuro non ci saranno più controlli alla frontiera con la Spagna.

Una frontiera ancora più chiusa rispetto a quella attuale, che sembrava una possibilità concreta data l’uscita imminente del Regno Unito, era temuta dalla maggior parte degli abitanti dell’exclave, che nel 2016 votarono a larghissima maggioranza per restare nell’Unione Europea – l’opzione ottenne il 95,9 per cento dei voti – e hanno moltissimi legami commerciali col territorio spagnolo.

Non è ancora chiaro quando l’accordo entrerà in vigore: probabilmente verrà incluso nel testo definitivo sull’accordo commerciale fra Regno Unito e Unione Europea che sarà discusso dal Consiglio dell’Unione Europea e dal Parlamento Europeo ai primi di gennaio (fino ad allora sarà in vigore una versione provvisoria del testo).

Vuoi capire meglio cosa succede in Europa?

(Matt Cardy/Getty Images)