• Italia
  • sabato 26 Dicembre 2020

I dati sul coronavirus di oggi, sabato 26 dicembre

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati rilevati 10.407 nuovi casi positivi da coronavirus e 261 morti a causa della COVID-19, la malattia causata dal virus.

I ricoverati attualmente sono 25.886 (100 in meno rispetto a ieri), di cui 2.563 nei reparti di terapia intensiva (2 in meno di ieri) e 23.304 negli altri reparti (98 in meno di ieri). Sono stati analizzati in tutto 81.285 tamponi. È risultato positivo il 12,8 per cento dei tamponi di cui è stato comunicato il referto. Ieri i contagi registrati erano stati 19.037 e i morti 459.

Le regioni che hanno registrato più casi nelle ultime 24 ore sono il Veneto (2.523), l’Emilia Romagna (1.756), la Lombardia (1.606), il Lazio (1.123) e la Puglia (544).

Le principali notizie di oggi

  • Il furgone che trasportava il vaccino di Pfizer-BioNtech contro il coronavirus è arrivato sabato mattina all’istituto Spallanzani di Roma, dopo essere arrivato in Italia venerdì attraverso il passo del Brennero. Da lì è stato scortato dai Carabinieri fino a Roma. Da domenica comincerà a essere somministrato a oltre 9.750 persone tra medici, infermieri e operatori sanitari in una giornata di vaccinazione “simbolica” in contemporanea in tutte le regioni.
  • Sei persone provenienti da Londra e atterrate all’aeroporto di Capodichino, a Napoli, sono risultate positive alla cosiddetta “variante inglese” del coronavirus; altri tre casi positivi a questa variante sono stati rilevati in Veneto, annunciati dal presidente della regione Luca Zaia in una conferenza stampa.
  • Il ministero dell’Interno ha diffuso i dati sui controlli fatti il 25 dicembre: in totale sono state fermate 55.486 persone, di cui solamente 823 sanzionate e 7 denunciate. Le attività commerciali controllate sono state invece 8.794. Tra queste, 9 attività sono state chiuse per irregolarità e 31 titolari sono stati sanzionati.

Le cose da sapere sul coronavirus