• Italia
  • venerdì 25 Dicembre 2020

Questa mattina un furgone con le prime dosi del vaccino di Pfizer-BioNTech è arrivato in Italia

Questa mattina è arrivato in Italia un furgone con le prime dosi del vaccino per il coronavirus di Pfizer-BioNTech, che da domenica comincerà a essere somministrato a oltre 9.750 persone tra medici, infermieri e operatori sanitari in una giornata di vaccinazione “simbolica” in contemporanea in tutte le regioni. Nei giorni successivi comincerà la campagna di vaccinazione vera e propria. Il furgone, partito dagli stabilimenti di Pfizer in Belgio, ha superato il passo del Brennero, in provincia di Bolzano, e da lì è stato scortato dai Carabinieri in direzione dell’ospedale Spallanzani di Roma. Verrà poi trasportato dall’esercito negli altri 20 centri dove avverranno le prime vaccinazioni di domenica.

– Leggi anche: Come comincerà la vaccinazione in Italia

(Ansa)