• Italia
  • mercoledì 9 Dicembre 2020

Da domenica la Lombardia diventerà area gialla

Mercoledì il presidente della Lombardia Attilio Fontana ha detto in un video su Facebook che la sua regione da domenica 13 dicembre passerà da “area arancione” ad “area gialla”, cioè sarà inserita fra le zone del paese considerate a minore rischio di contagio da coronavirus. Fontana ha detto di essere stato informato del cambio di colore della Lombardia dal ministro della Salute Roberto Speranza, che venerdì dovrebbe firmare una nuova ordinanza, che dovrebbe essere entrare in vigore domenica.

Fontana ha detto inoltre che «il trend dei numeri in Lombardia si conferma in diminuzione sia per quanto riguarda la circolazione del virus, sia per i ricoveri nei reparti ordinari che intensivi». Per Fontana è un risultato che è stato raggiunto «grazie ai comportamenti virtuosi di tutti i lombardi», che il presidente della regione ringrazia oltre ad esortare «a continuare su questa strada di responsabilità quotidiana che consente di tenere sotto controllo il virus».

Con il passaggio all’area gialla in Lombardia sarà possibile spostarsi liberamente tra i comuni, e bar e ristoranti potranno aprire al pubblico fino alle 18, ma il consumo al tavolo sarà consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi.

– Leggi anche: Cosa si può fare nelle regioni rosse, arancioni e gialle

Il presidente della Lombardia Attilio Fontana nel video in cui ha annunciato il passaggio della Lombardia da domenica nell'area gialla, il 9 dicembre (Facebook @fontanaufficiale)