• Mondo
  • lunedì 7 Dicembre 2020

Il primo ministro romeno Ludovic Orban si è dimesso in seguito al risultato delle elezioni parlamentari

Il primo ministro romeno Ludovic Orban ha annunciato le sue dimissioni in seguito ai risultati preliminari delle elezioni parlamentari di domenica 6 dicembre. Con circa il 90 per cento dei voti contati, il Partito Socialdemocratico ha ottenuto il 30 per cento delle preferenze, mentre il Partito Nazionale Liberale di Orban solo il 25 per cento.

Oggi in Romania c’è un governo di minoranza del partito di Orban, che però conta sull’appoggio esterno di Alleanza 2020 USR PLUS, che a queste elezioni ha preso solo il 15 per cento. Orban ha motivato le sue dimissioni con la volontà di avviare trattative per formare un nuovo governo, nonostante sia il suo partito che Alleanza 2020 USR PLUS abbiano finora escluso la possibilità di fare una coalizione post-elettorale con i Socialdemocratici.

(AP Photo/Andreea Alexandru)