• Italia
  • mercoledì 28 Ottobre 2020

È morto il giornalista Pino Scaccia

Il giornalista Pino Scaccia è morto il 28 ottobre a Roma: aveva 74 anni. Scaccia, storico inviato della Rai ed ex caporedattore dei servizi speciali del Tg1, era ricoverato all’ospedale San Camillo di Roma dopo essersi ammalato di COVID-19. Come inviato Scaccia aveva seguito la fine dell’Unione Sovietica, le guerre nell’ex Jugoslavia, la prima e seconda guerra del Golfo e quelle in Afghanistan e Libia. In Italia si era occupato anche di mafia e terrorismo.

Pino Scaccia ospite al 32° Salone del libro di Torino, l'11 maggio 2019 (ANSA/Antonio Polia/Pacific Press via ZUMA Wire)