• Mondo
  • giovedì 24 Settembre 2020

La California vuole vietare la vendita di auto a benzina e gasolio entro il 2035

Il governatore della California Gavin Newsom ha detto mercoledì che, entro il 2035, per contrastare il cambiamento climatico e il riscaldamento globale, verrà vietata la vendita di nuove auto a benzina e gasolio in tutto lo stato, che quest’anno è stato colpito da devastanti incendi sviluppatisi anche per le altissime temperature. Il governatore, con un ordine esecutivo, ha chiesto ai parlamentari californiani di approvare un piano che prevede di chiedere alle case automobilistiche di iniziare a vendere progressivamente auto a emissioni zero, elettriche o a idrogeno, fino ad arrivare al 100 per cento di auto non a benzina e gasolio fra 15 anni.

Il piano inoltre prevede l’obiettivo di emissioni zero anche per i mezzi pesanti, però entro il 2045. Parallelamente al divieto di vendita l’ordine esecutivo di Newsom chiede che venga ampliato il trasporto pubblico e favorito l’uso delle biciclette, disincentivando l’utilizzo delle auto private. Riferendosi alla produzione di veicoli elettrici Newsom ha detto: «Questa è la prossima grande industria globale» e «la California vuole dominarla».

( Justin Sullivan/Getty Images)