(Christopher Furlong/Getty Images)

12 giacche impermeabili e leggere

Lunghe, corte, eleganti, sportive e non necessariamente gialle, per proteggersi dalla pioggia quando non fa freddo

(Christopher Furlong/Getty Images)

Oggi comincia l’autunno, e piove. O almeno: in buona parte d’Italia piove, e forse tra chi ha ricominciato a uscire per andare al lavoro qualcuno si è bagnato. Con la nuova stagione capiterà sempre più spesso, quindi abbiamo messo insieme una lista di giacche impermeabili. Leggere, quindi adatte a questo periodo in cui non fa ancora freddo, e in previsione di quando non farà più tanto freddo. Sono chiaramente tutte belle, almeno secondo la redazione del Post, di varie fasce di prezzo (dai 30 ai 240 euro – per chi farebbe di tutto pur di stare all’asciutto), e si possono acquistare online.

Alcune sono note per esperienza diretta dai redattori, la maggior parte no, ma sono perlopiù prodotte da aziende note per una solida esperienza nell’abbigliamento da pioggia o per sport all’aperto, oppure di quelle da sempre attente alla scelta dei tessuti. C’è una sola eccezione, molto economica e segnalata per questo.

Impermeabili Stutterheim
Il fondatore di questo marchio svedese, Alexander Stutterheim, dice di aver avuto l’idea per la sua linea di giacche dopo aver trovato un vecchio impermeabile che usava suo padre per andare a pescare. Oltre che per le linee semplici e il gusto tipicamente svedese, Stutterheim ha fatto parlare di sé anche per la sua comunicazione, che anziché far leva su sentimenti positivi e allegri, ha scelto come slogan swedish melancholy at its driest, cioè “malinconia svedese al suo culmine”, ma anche “nella versione più asciutta”. Se è esattamente così che vi sentite ― e volete sentirvi ― nei giorni di pioggia e se avete un budget alto, gli impermeabili di Stutterheim si trovano su Amazon sia da donna che da uomo in varie misure e colori, a prezzi che vanno dai 160 ai 240 euro, o anche sul sito di abbigliamento Yoox. Alcuni hanno colori molto vivaci: non sono tutti malinconici insomma.

Ora Consumismi ha una sua newsletter, gratis

Le giacche Blocktech di Uniqlo
Le giacche della linea Blocktech sono traspiranti, impermeabili e anti vento, pensate per quelle giornate in cui si passa «dalla pioggia della città al calore asfissiante di un autobus strapieno», dice Uniqlo. Le giacche Blocktech non hanno cuciture, per evitare che l’acqua passi da lì, e sono in tessuto elastico. C’è un modello corto, che arriva ai fianchi, e un modello più lungo, sia da uomo che da donna, in vari colori. Una redattrice che ce l’ha dice di averla indossata per almeno un’ora in una giornata di pioggia incessante, mentre partecipava a una manifestazione per cui si sentiva particolarmente motivata, e di esserne rimasta soddisfatta. C’è anche un modello lungo che si può ripiegare e trasportare all’interno di un sacchetto: da uomo è così e da donna così, più sfiancato e disponibile anche in colori chiari. A seconda del modello il prezzo varia: è comunque compreso tra i 70 e i 100 euro.

Impermeabili di Rains
Rains è una marca scandinava che fa abbigliamento da pioggia. Tra i redattori del Post vanno particolarmente di moda gli zaini, che sono belli, resistenti e capienti, ma Rains è molto nota anche per gli impermeabili. Sul sito di Rains ci sono diversi modelli dagli 80 euro in su: in particolare Jacket e Long Jacket sono i due modelli da città più essenziali. Sono unisex, realizzati in un tessuto leggero, impermeabile e opaco e hanno i bottoni a pressione. Alcuni modelli in alcuni colori si trovano anche su Asos: per esempio questa in verde militare, o questa in rosso.

I K-Way
Non si può non citare, visto che è così famosa per i suoi giubbini antipioggia da essere diventata una di quelle aziende il cui nome viene usato diffusamente come nome comune dell’oggetto che produce. A gennaio un redattore del Post aveva comprato una giacca gialla del modello LeVroi Claude, uno dei più comuni: su Amazon li trovate a 90 euro, per donna e per uomo, ma dovete essere un po’ fortunati con le taglie e i colori. Altrimenti, sul sito di K-Way ci sono tutti i modelli in diversi colori, con qualche sconto.

Una redattrice che era molto affascinata dalla tuta intera (180 euro), che ripara dalla pioggia dalla testa alle caviglie e si chiude con una cerniera sul davanti, alla fine ha deciso di optare per i più pratici pantaloni (costano la metà), da indossare sopra i jeans. Come le giacche anche questi si possono arrotolare all’interno di una tasca per essere trasportati più comodamente.

Impermeabili trasparenti
Se gli impermeabili come capo d’abbigliamento non vi fanno impazzire e preferite far vedere i vestiti che ci sono sotto ― oltre che risparmiare un po’ ― abbiamo trovato due possibili soluzioni su Asos. Una è questo modello di AX Paris trasparente con le cuciture nere, a 35 euro. L’altra è questa mantella trasparente con gli orli giallo fluo, sempre a 35 euro. Come dicevamo, pensiamo di poterci fidare della loro impermeabilità perché sono fatti al cento per cento di materiali impermeabili (poliestere il primo e poliuretano il secondo).

Le giacche di Ilse Jacobsen
La designer danese che ha fondato e dato il nome a questo marchio iniziò disegnando e realizzando stivali da pioggia. Con gli anni la collezione si è allargata ad abbigliamento da pioggia, vestiti e accessori vari da donna, e Ilse Jacobsen è diventato anche un marchio di centri benessere, prodotti di bellezza e negozi di piante. Di giacche, su Amazon si trova soprattutto il modello più lungo, sia tinta unita a 125 euro che in due colori così (ma anche così) a 160 euro. Altrimenti il sito di Ilse Jacobsen offre molta scelta: consegna anche in Italia con spedizione gratuita dai 135 euro in su.

Decathlon
Per chi va in giro in moto o in bicicletta e vorrebbe un impermeabile facile da mettere e togliere, e che tenga coperte anche un po’ le gambe ed eventuali zaini, un’opzione potrebbe essere il poncho di BTWIN venduto da Decathlon. Ha due lacci che permettono di fissarlo alle cosce in caso di vento, una custodia integrata sul davanti dove può essere ripiegato quando non lo si usa, e il cappuccio con i bordi trasparenti per non limitare il campo visivo di chi lo indossa. È totalmente impermeabile, ma ha delle aperture sotto le braccia che fanno passare un po’ d’aria. Sul sito e nei negozi di Decathlon si trova in fucsia, giallo lime e carta da zucchero: costa 30 euro (con consegna gratuita per ordini dai 50 euro di spesa in su).

Giacche di Hunter
Come Ilse Jacobsen anche questo marchio britannico deve la sua fama innanzitutto ai suoi stivali da pioggia, i Chelsea, ma produce e vende anche molti altri capi d’abbigliamento tecnici per chi passa molto tempo all’aperto. Le giacche impermeabili da donna si possono stringere in vita mentre quelle da uomo si stringono in fondo: entrambe esistono in vari colori accesi e in nero. Sul sito di Hunter costano 145 euro – e iscrivendosi alla newsletter si può avere il 10 per cento di sconto. Qualche modello da donna si trova anche su Asos, per esempio questo giallo o questo verde oliva trasparente, ma con prezzi maggiori.

Giacche di Marmot
Marmot è un marchio americano di abbigliamento per la montagna e il suo modello di giacca più venduto è PreCip: leggero, impermeabile, antivento e traspirante. In Italia le giacche di Marmot si trovano online sul sito Addnature (che in questi giorni offre diversi sconti), oppure su Amazon, sia da uomo che da donna, a prezzi che vanno dai 60 a 120 euro.

Impermeabili di Petit Bateu
L’azienda francese di vestiti per bambini che però fa anche alcune cose per adulti: tra queste, ci sono gli impermeabili da pioggia di cerata col cappuccio, che si distinguono per la fodera interna a righe fittissime. Online si trovano su Zalando con alcuni sconti, sul sito di Petit Bateau, oppure su Amazon a prezzi che variano dai 60 ai 140 euro: per esempio c’è giallo, trasparente col logo sulla schiena, e metallico.

Giacche di Nike
Nike All Conditions Gear (ACG), la linea di abbigliamento di Nike per gli sport all’aperto, comprende giacche impermeabili leggerissime e molto colorate, per quelli a cui piace il genere delle tute da sci anni Ottanta. Per la precisione sono anorak, cioè giacche chiuse sul davanti che si infilano dalla testa, forse per alcuni un po’ scomode ma pratiche per la tasca sulla pancia. Su Amazon, questo modello rosso e fucsia costa 80 euro più la spedizione, mentre questo blu e rosso 95 più la spedizione.

Sempre di Nike, per chi vuole osare ancora di più coi colori, su Yoox c’è un impermeabile lungo fino al ginocchio, tutto fucsia con una cerniera un po’ fuori scala. Costa 150 euro.

Carhartt
Se vi piace l’idea degli impermeabili tradizionali da pescatori, queste giacche impermeabili di Carhartt li ricordano. Ci sono in giallo e in nero, e costano attorno ai 120 euro, in base alla taglia.

Bonus
Per chi ha bisogno di un impermeabile per certe passeggiate mattutine e serali, consigliamo questa mantellina, testata da un redattore del Post, o meglio, dal suo cane.

(Il Post)

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.