Thomas Jane e Radha Mitchell (Photo by Elisabetta Villa/Getty Images)
  • Cultura
  • giovedì 10 Settembre 2020

Le foto di giovedì a Venezia

Dalle presentazioni dei film in concorso e non, dell'ottavo giorno di Mostra del Cinema

Thomas Jane e Radha Mitchell (Photo by Elisabetta Villa/Getty Images)

I due film in concorso presentati oggi alla Mostra del Cinema di Venezia sono E domani un altro mondo (Und morgen die ganze), della regista tedesca Julia von Heinz, e Nuevo orden, del regista messicano Michel Franco. Il primo è la storia di una ragazza di vent’anni che decide di unirsi a un gruppo militante antifascista e si trova a dover fare i conti con le derive violente della militanza politica. Nel suo commento al film, Von Heinz ha citato il suo passato da attivista e ha parlato del cinema come strumento per riflettere e far riflettere sull’attuale clima politico. In Nuevo orden invece il regista immagina cosa accadrebbe se in Messico scoppiasse improvvisamente una rivolta sociale che portasse a un colpo di stato.

– Leggi anche: 21 film passati da Venezia, da vedere in streaming

Fuori concorso c’è Run hide fight del regista Kyle Rankin, su una ragazza statunitense che si ritrova coinvolta in una sparatoria scolastica. Il regista ha detto che «non è concepito né a favore né contro le armi, in modo da incoraggiare un dialogo anziché una divisione». Per la categoria Orizzonti c’è l’esordio alla regia dell’attrice Jasmine Trinca, Being my mom, sul rapporto tra una madre e una figlia, e Nowhere special di Uberto Pasolini, su un padre malato che deve decidere a chi lasciare il proprio figlio.

– Guarda anche: Il Festival in bianco e nero