(© Jesus Merida/SOPA Images via ZUMA Wire/ANSA)

Come impostare una risposta automatica su Gmail quando siete in vacanza

Una cosa utile per chi tra poco va in ferie e non sarà in ufficio per un po'

(© Jesus Merida/SOPA Images via ZUMA Wire/ANSA)

Gmail è uno dei servizi email più usati al mondo, ma non tutti conoscono le molte funzioni che mette a disposizione: tra le altre, Gmail permette di impostare una risposta automatica, che di solito viene usata per segnalare a chi ci scrive che non siamo in ufficio e che quindi non possiamo rispondere. La risposta si può personalizzare e si può utilizzare la funzione anche per altri scopi, segnalando per esempio che abbiamo cambiato indirizzo email o che non controlliamo quell’indirizzo con regolarità.

Impostare la risposta automatica è semplice: usando un computer, basta andare sulle impostazioni in alto a destra (l’icona dell’ingranaggio, per intenderci) e cliccare su “Visualizza tutte le impostazioni”. Poi, scorrete in basso fino alla sezione “Risponditore automatico”. Dovreste avere selezionata l’opzione “Disattiva risponditore automatico”, perciò selezionate l’opzione per attivarlo e poi personalizzate il messaggio inserendo l’oggetto e il testo del messaggio e scegliendo il periodo in cui il risponditore automatico sarà attivo. Infine, cliccate su “salva modifiche”.

Usando l’app mobile, invece, bisogna aprire il menu cliccando sulle tre lineette in alto a sinistra, poi andare sulle impostazioni che si trovano in fondo al menu. A quel punto dovete cliccare sulla prima sezione, quella con il vostro indirizzo: si apriranno le impostazioni generali dove c’è anche il risponditore automatico, che si può attivare e personalizzare allo stesso modo di come avviene da computer.

– Leggi anche: Google ha introdotto una nuova funzione a tutela della privacy