• Italia
  • lunedì 25 Maggio 2020

La Regione Lombardia ha confermato che ieri non sono state registrate morti per il coronavirus

La Regione Lombardia ha confermato che ieri nel territorio regionale non sono state registrate morti per il coronavirus, come comunicato ieri sera alla Protezione Civile e ai giornali. Lo hanno scritto diversi giornali e agenzie, aggiungendo che il governo regionale ha precisato che né gli ospedali né gli uffici delle anagrafi hanno registrato alcuna morte attribuibile al coronavirus.

Da ieri il dato aveva generato estese perplessità e scetticismi: in un primo momento la Protezione Civile aveva spiegato che il dato della Lombardia non era stato aggiornato, poi il presidente regionale Attilio Fontana aveva consigliato di «prendere con le pinze» il dato. Oggi invece la regione ha confermato il dato di ieri.

Dal punto di vista statistico un evento del genere rimane assai improbabile: due giorni fa le morti registrate in Lombardia erano state 56, e oggi sono state 34.

(Josi Donelli/TheNEWS2 via ZUMA Wire)