• Italia
  • venerdì 15 Maggio 2020

È morto il giornalista Sandro Petrone, aveva 66 anni

È morto a 66 anni il giornalista Sandro Petrone, noto soprattuto per essere stato per anni conduttore e inviato del Tg2. Petrone, nato a Napoli il 2 febbraio del 1954, iniziò a lavorare in Rai nel 1979, prima in radio e poi come inviato del telegiornale: dal 1997 al 2012 condusse l’edizione delle 13 del Tg2, mentre come inviato realizzò servizi durante la Guerra del Golfo, durante la Guerra in Jugoslavia e dalla Russia nei giorni della fine dell’Unione Sovietica. Lavorò anche come corrispondente da New York, Londra, Parigi e Mosca.

– Leggi anche: A che punto siamo con i test sierologici

(ANSA/FABIO CAMPANA)