Una canzone di Antony and the Johnsons

Ragazze che volano e vanno in cielo

(Frazer Harrison/Getty Images)
(Frazer Harrison/Getty Images)

Le Canzoni è la newsletter quotidiana che ricevono gli abbonati del Post, scritta e confezionata da Luca Sofri (peraltro direttore del Post): e che parla, imprevedibilmente, di canzoni. Una per ogni sera.
La prima newsletter, inviata il 15 ottobre scorso, è online per tutti qui: e qui ce ne sono alcune altre accessibili a tutti. Per ricevere le successive gli abbonati devono indicarlo nella propria pagina accountQui c’è scritto cosa ne pensa chi la riceve: invece qui sotto, online sul Post per gli abbonati, c’è ogni giorno la parte centrale della newsletter, quella – dicevamo – sulla canzone.

Bird guhl
Quasi vent’anni fa ebbi una di frequenti fortune grandi e piccole, e andai a un concerto di Lou Reed in cui vidi per la prima volta un tipo strano e fantastico: prima aveva cantato in quel gran disco di Lou Reed che si chiama The raven (dove è Vanishing act) e da lì a poco avrebbe guadagnato una meritata fama sua. Allora si chiamava Antony Hegarty, nel frattempo si è data il nome di Anohni e ha adottato anche pubblicamente un’identità femminile. Ha 48 anni, è inglese ma ha vissuto soprattutto negli Stati Uniti. Avendo una voce piuttosto speciale e richiesta, ha cantato con molti altri e nei dischi di molti altri. Il suo disco più famoso è quello del 2005, che aveva dentro diverse meraviglie (soprattutto Fistful of love, con intro di Lou Reed) e si chiudeva con Bird guhl (che forse avete sentito in V for vendetta, il film).
I am a bird girl
I am a bird girl
I am a bird girl now
I’ve got my heart
Here in my hands
I’ve got my heart
Here in my hands now

Il titolo è una creativa scrittura di “girl”, ma così creativa che nessuno ha mai capito bene come sia: sul disco è in un corsivo un po’ illeggibile, col risultato che troverete in giro sia la forma “guhl” (a me sembra più fedele) che la forma “gerhl”. Qui c’è lei che la fa dal vivo.
‘Cause I’m a bird girl
And the bird girls go to heaven
I’m a bird girl
And the bird girls can fly

Bird guhl su Spotify
Bird guhl su Apple Music
Bird guhl su YouTube